Mannarino | Rumba magica

Chi pe strada va pe strada more
sotto tangenziali di città
e dal policlinico al verano
tutta vita tocca camminà
da Gerusalemme al vaticano
tutti quanti fanno inginocchià
alzati e balla contro mano
questa nuova rumba magica

rumba rumba magica
rumba rumba mistica
donna vitalistica
o che serà
rumba rumba bambola
se la soffri ballala
se la strada è lurida
per fortuna c’è l’amor

Mannarino

chi pe strada va pe strada more
sotto le frustate del pasha
sotto le sottane delle suore
sta sepolta la felicità
nell’edera è l’inganno dell’estate
e il vento che sa tutto passa e va
porta via le lacrime alle spose
fra le baracche di questa città

rumba rumba magica
rumba rumba mistica
donna vitalistica
rumbaaaa
rumba rumoristica
rumba rumba olistica
se la vita è tragica
questa notte ballerò

ciottoli per rompere le teste
alberi per cogliere la peste
il cielo s’è scucito la sua giacca
sulla lamiera della grande baracca
la baldracca alleva i figli come un crampo
il tempo è un lampo che non lascia scampo
se ti prende ti cancella dalla festa
però ti toglie pure il mal di testa

urlano la notte come iene
di giorno dicono “va tutto bene”
la regina elisabetta ha un topolino
la morde quando gioca a nascondino
Mushtafa, tutta d’oro la dentiera
ogni dente sette anni di galera
sua figlia che fa la cameriera
aspetta e spera nel rosso della sera

rumba rumba magica
rumba vitalistica
donna donna mistica
rumba rumba magica
rumba rumba mistica
donna vitalistica

Be Sociable, Share!
Tags: ,