“BANANA BUNKER”

ATTACCATE A ‘STA BANANA! MILANO IMPAZZITA PER IL “BANANA BUNKER”, UN CONTENITORE IN PLASTICA RIGIDA PER IL FRUTTO DELL’AMORE – IMPROVVISA VOGLIA DI POTASSIO? MACCHÉ, IN CITTÀ LO USANO COME SEX TOY LOW COST

L’altro giorno “Groupon” ha messo in vendita i Banana Bunker a un prezzo stracciato – Il risultato? Sold out in pochi minuti – La pagina Facebook di Groupon è stata subissata da migliaia di commenti per chiedere se poteva essere utilizzato nella vagina e nell’ano…

Banana bunker

Cosa c’è di meglio di una bella banana durante l’intervallo a metà mattinata in ufficio o come spuntino pomeridiano? E’ ricca di potassio e di proprietà rimineralizzanti. Contiene  ferro e quindi è consigliata per chi è lievemente anemico o molto stressato. Ha anche molti zuccheri semplici e quindi apporta all’organismo grande energia e benessere.

Insomma, ingerire la banana almeno una volta al giorno fa assai bene al corpo ma anche alla mente. Infatti se non avete euro a sufficienza per acquistare erba di prima scelta o avete perso il numero del vostro pusher,  se vi fumate la buccia della banana sappiate che contiene anche proprietà allucinogene. Con pochi centesimi potete passare una serata gradevole e molto low cost.

Detto ciò, nel nostro Paese ed in particolare a Milano (è una città sempre all’avanguardia!) più che il “frutto” sta spopolando il suo contenitore. Ebbene si. Da qualche tempo è in commercio il “porta-banane”, un simpatico contenitore atto a contenere banane di ogni grandezza e lunghezza.

E’ nato infatti il “Banana Bunker”, l’unico vero e sicuro porta-banane in commercio. E’ di plastica molto resistente e si può  avere in cinque diversi tonalità: dal bianco virginale, al fucsia elettrico al verde speranza. Il costo è assai contenuto: il porta banane singolo è venduto a poco meno di 7 euro, ma se volete acquistare tutte e cinque le tonalità per soli 30 euro avrete ben 5 Banana Bunker direttamente a casa vostra.

L’altro giorno “Groupon” ha messo in vendita i Banana Bunker a un prezzo stracciato. Il risultato? Sold out in pochi minuti. Ora, che agli italiani piacciano le banane è probabilmente un dato di fatto ma che sentano una così impellente  esigenza di acquistare il suo contenitore è cosa che desta non pochi sospetti.

Ma il mistero è stato presto svelato.  Pare che molte delle persone che hanno comprato il bizzarro contenitore lo abbiano fatto per usarlo come sex toy. Infatti la pagina Facebook di Groupon è stata subissata da migliaia di commenti per sapere quando il porta-banana potrà essere nuovamente acquistato e soprattutto per chiedere se poteva essere utilizzato nella vagina e nell’ano. Sicuramente il Banana Bunker costerà meno di un buon dildo e di un buon vibratore ma a questo punto perché non orientarsi direttamente verso un ortaggio fresco di stagione?

Be Sociable, Share!